ViaggeroEuropaItaliaCampaniaNapoliCome muoversi

Napoli

Informazioni essenziali
Cosa visitare a Napoli

Come muoversi a Napoli

Come muoversi a Napoli-Metro-Autobus-Auto-Taxi

Qualche consiglio utile per muoversi a Napoli

Prima di tutto: abbandonate l'auto. Anche se arrivate a Napoli in auto (Informazioni nella nostra pagina Come arrivare a Napoli) lasciatela nel parcheggio dell'hotel o in qualche parcheggio convenzionato: poi, dimenticatela fino al giorno del ritorno.

Guidare a Napoli è veramente impossibile, soprattutto nei giorni lavorativi, il sabato e la domenica sera: traffico, smog, clacson che suonano senza sosta, una certa libertà nel rispetto delle regole, rendono la guida in città un'attività adatta solo ai napoletani ben allenati.

Muoversi a piedi è la scelta ideale: il centro storico è molto grande ma tutte le zone turistiche più importanti si raggiungono con un paio di scarpe comode e buona volontà. Muoversi a piedi è anche il modo unico e insostituibile per conoscere Napoli e i napoletani.

Se avete l'esigenza di spostarvi in zone difficilmente raggiunte dai mezzi pubblici o volete farvi una gita in Costiera potete riprendere l'auto per poi riporla subito appena tornati a Napoli.

Biglietti e card per metro e autobus

Chi visita Napoli ha diverse scelte nell'acquisto dei biglietti. Il biglietto si chiama Unico e ha un costo variabile in ragione delle fasce orarie di distanza rispetto alla città di Napoli. Per raggiungere i monumenti e le zone turistiche più importanti basta il biglietto Unico Napoli da 1,20 € e 90 minuti di durata. Permette di muoversi liberamente tra metro e autobus di tutta la città. Per muoversi un'intera giornata, è meglio acquistare il biglietto Unico Giornaliero che costa 3,60 € e valido per l'intera giornata di acquisto.

Muoversi in Metro a Napoli

Napoli ha 2 linee metropolitane e altre linee di treni che dalla città vanno verso la periferia e le città limitrofe. La principale è la Linea 2 che parte dalla Stazione centrale di Napoli Piazza Garibaldi e taglia la città fino ad arrivare a Pozzuoli, nei Campi Flegrei. Lungo il percorso ci sono tutte le fermate per raggiungere il centro città: Montesanto e Piazza Cavour sono le fermate ideali per raggiungere il centro storico, la strada dei Presepi di San Gregorio Armeno, Piazza del Plebiscito e il Molo Beverello per gli imbarchi. Piazza Amedeo porta alle strade dello shopping costoso e con pochi passi a piedi al lungomare. Mergellina è la stazione per chi deve prendere gli aliscafi per le isole di Ischia, Capri e Procida. Più avanti ci sono le fermate di Fuorigrotta per lo Stadio, Bagnoli per Città della Scienza e, infine, Pozzuoli.

La linea funziona tutti i giorni dalle ore 6:15 alle 23:00. Lo stesso percorso della Linea 2 è seguito dalla Ferrovia Cumana che parte in prossimità della stazione di Montesanto della Linea 2 e raggiunge Pozzuoli e i Campi Flegrei. La Linea 1 è quella di recente costruzione, un vero gioiello di tecnologia ed arte. Parte da Piazza Dante e sale verso il Vomero, incrociando la Linea 1 nella stazione di Piazza Cavour. La Linea 1 è il cosidetto Metro dell'Arte, perché ogni fermata è stata costruita insieme a 26 grandi artisti contemporanei. E' attiva tutti i giorni dalle 6:00 alle 23:00. La Linea 6 unisce Fuorigrotta con Mergellina, passando per 4 stazioni.

Le funicolari di Napoli

Funiculì Funiculà è una delle canzoni napoletane più famose del mondo e celebrava la costruzione della prima funicolare che portava dalla città bassa verso il Vomero. Oggi Napoli ha 4 funicolari che permettono di raggiungere facilmente la parte alta della città, evitando il traffico e gli autobus: sono le funicolari di Chiaia, Montesanto, Centrale e Mergellina.

Napoli Sightseeing

A Napoli c'è un circuito di autobus a due piani scoperti che permettono di godersi la città da un punto di vista diverso. Gli autobus del servizio Sightseeing coprono con 5 linee le zone più turistiche della città. Il biglietto costa 22 € e vale 24 ore per tutte le linee. Si può salire e scendere liberamente. Tutte le linee partono dal centro di Napoli, dalla Piazza antistante il Maschio Angioino, dove si possono acquistare anche i biglietti. Il servizio è attivo dal 1 maggio al 30 settembre.

Muoversi a Napoli in autobus e tram

Il sistema di trasporto su gomma di Napoli è capillare e ben organizzato. Raggiunge tutte le zone della città anche quelle non coperte dalla Metro. Gli autobus risentono del traffico cittadino, quindi i ritardi e la lentezza negli spostamenti sono all'ordine del giorno. Quindi a meno che non sia indispensabile, consigliamo sempre di muoversi in metro, soprattutto negli orari di punta. Il servizio diurno funziona dalle 5.20 del mattino fino a mezzanotte circa, con variazioni per le diverse linee. Il servizio notturno inizia intorno a mezzanotte per finire alle 4 del mattino.

Muoversi in taxi a Napoli

Il taxi non è il mezzo consigliato per muoversi a Napoli: traffico, tariffe alte e le maniere sbrigative di alcuni tassisti consigliano di usare il taxi soprattutto nelle ore notturne, quando i servizi pubblici sono ridotti al minimo.

Hotel a Napoli

Per prenotare un hotel a Napoli vi consigliamo di consultare Booking.com. Circa 130 hotel a Napoli con foto, descrizioni, prezzi e commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com

Resta in contatto
Chi siamo | Contatti | Pubblicità | Privacy | Copyright | Newsletter |

© 2005-2013 Scrittura.org
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria protetta dal diritto d'autore internazionale.