ViaggeroEuropaOlandaAmsterdamSicurezza ad Amsterdam

Amsterdam

Informazioni essenziali
Arrivare e muoversi
Cosa visitare ad Amsterdam

Sicurezza e zone pericolose ad Amsterdam

Tutte le informazioni per passare una vacanza tranquilla nella capitale olandese

Nonostante l'atmosfera liberale, Amsterdam è una delle città più sicure del mondo e non ci sono zone particolarmente pericolose. Ecco comunque alcuni consigli per vivere in tranquillità la vostra vacanza.

Per strada e nei locali pubblici

Non portate con voi grandi somme di denaro e non lasciate mai, neanche in auto, gli effetti personali incustoditi: come in tutte le grandi città, anche ad Amsterdam ci sono i borseggiatori. Tenete la borsetta sempre vicino a voi, in particolare nel centro città, sui mezzi pubblici, alle fermate, all'aeroporto e nelle stazioni dei treni. È meglio non fermarsi per la notte nei parcheggi isolati, nelle aree di servizio e in autostrada. Ignorate chi vi chiede l'elemosina o chi vi propone alberghi o sistemazioni per la notte: spesso si tratta di imbrogli. Fate attenzione anche a chi vi propone droghe o biciclette a poco prezzo: spesso le droghe sono contraffatte e le biciclette rubate.

Sicurezza in hotel

Non lasciate mai i vostri bagagli incustoditi, e depositate gli oggetti di valore nella cassaforte facendovi lasciare una ricevuta. Nelle aree comuni non lasciate oggetti personali al tavolo, ma portateli sempre con voi. Non portate con voi passaporto e carta d'identità: lasciateli nella cassaforte dell'hotel ed eventualmente portate le fotocopie.

Amsterdam e le donne

Le donne sole ad Amsterdam non corrono pericoli, ma è sempre meglio fare attenzione di notte, in particolare nei pressi della Stazione Centrale, nelle zone isolate o nel Quartiere a luci rosse.

Hotel ad Amsterdam

Per prenotare un hotel ad Amsterdam vi consigliamo di consultare Booking.com. Circa 300 hotel ad Amsterdam con foto, prezzi, descrizioni dettagliate e i commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com

Resta in contatto
Home | Chi siamo | Contatti | Pubblicità | Privacy | Copyright | Newsletter |

© 2005-2013 Scrittura.org
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria protetta dal diritto d'autore internazionale.