ViaggeroEuropaAustriaViennaCome arrivare in aereo, treno, auto, moto, autobus

Vienna

Informazioni essenziali
Arrivare e muoversi
Cosa visitare a Vienna

Come arrivare a Vienna in aereo, treno, auto, moto, autobus

Informazioni dettagliate su come arrivare a Vienna in aereo, treno, auto, moto e autobus

I voli per Vienna partono dai principali aeroporti italiani, anche con collegamenti giornalieri. Vienna è raggiunta solo da voli di linea, quindi i costi sono abbastanza alti.

L'aeroporto di Vienna Schwechat si trova a 16 km dal centro città. Per informazioni su come arrivare dall'aeroporto al centro città, leggete la pagina dall'Aeroporto al centro di Vienna. I voli low cost raggiungono invece la vicina Bratislava, capitale della Slovacchia, distante da Vienna solo 65 km. Per informazioni su come arrivare dall'aeroporti di Bratislava a Vienna, visitate la pagina dall'Aeroporto di Bratislava a Vienna.

Come arrivare a Vienna in treno

Addormentarsi in Italia e svegliarsi nel centro di Vienna: è il vantaggio del treno per Vienna, ideale per chi ama spostarsi più lentamente o non ama molto i voli. I treni partono da Roma, Firenze e Bologna passando per Klagenfurt; c'è una linea Venezia, Udine, Salisburgo, Vienna. Infine, c'è un'altra Milano, Brescia, Verona, Klagenfurt e arrivo a Vienna. Il posto a sedere costa 29 euro ma sono disponibili cuccette e wagon lit da 49 euro in su.

Come arrivare a Vienna in auto e moto

Arrivare a Vienna in auto e moto è una buona idea per chi ama viaggiare in auto, osservare il paesaggio è non ha la fretta di un viaggio mordi e fuggi. Per arrivare a Vienna in auto, infatti, ci vogliono almeno 12 ore se si parte da Roma, un po' di più da Napoli mentre è molto più conveniente se si parte dal nord Italia.

Si può arrivare a Vienna in due modi: attraversando la Germania oppure entrando direttamente in Austria attraverso il confine di Tarvisio. In entrambi i casi le autostrade sono a pedaggio e ricordate che per circolare sulle autostrade austriache c'è bisogno della Vignette, un bollino da attaccare al cruscotto che costa 7,90 € e vale 10 giorni. Si può compare nelle sedi ACI in Italia o negli autogrill prima del confine. Non dimenticate di comprarlo: c'è sempre qualche pattuglia austriaca appena entrati in Austria che elargisce multe da 300 a 3000 € agli italiani.

Parcheggiare a Vienna

L'immagine di Vienna piena di traffico e con pochi parcheggi contrasta un po' con l'immagine che si ha della capitale austriaca.

Eppure è così: parcheggiare nel centro di Vienna è quasi impossibile, oltre che molto costoso (2,4 € per ora). L'unica speranza è trovare un hotel con parcheggio oppure fermare l'auto nei parcheggi di periferia e muoversi con i mezzi pubblici. Ecco tutte le zone Park & Ride che costano solo 3 € al giorno con indicate le fermate della metro più vicine.

3°: Erdberg (U3)
9°: Spittelau (U4)
14°: Hütteldorf (U4)
16°: Ottakring (U3)
19°: Heiligenstadt (U4)
21°: Aderklaaer Straße (U1)
21°: Brünner Straße (S3)
21°: Leopoldau (U1)
22°: Donaustadtbrücke (U2)
23°: Siebenhirten (U6)
23°: Liesing (S1)

Come arrivare a Vienna in autobus

Alcune compagnie offrono viaggi in autobus dalle principali città italiane a Vienna. In particolare, Eurolines ha partenze da Napoli, Roma, Milano. Il viaggio è lungo, faticoso e anche un po' costoso (circa 100 € solo andata).  Consigliato a chi odia l'aereo, non vuole prendere il treno e non ha un'auto propria.

Hotel a Vienna

Per prenotare un hotel a Vienna vi consigliamo di consultare Booking.com. Circa 400 hotel a Vienna con foto, prezzi, descrizioni dettagliate e i commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com.

Resta in contatto
Home | Chi siamo | Contatti | Pubblicità | Privacy | Copyright | Newsletter |

© 2005-2013 Scrittura.org
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria protetta dal diritto d'autore internazionale.